Tupinambis merianae

Famiglia: Teiidae

 Genere: Tupinambis
Specie: merianae

 

Distribuzione:
Argentina

Habitat:
Foreste e boscaglie umide formando le loro tane vicino i corsi d'acqua tipo fiumi, ecc,ultimamente si avvicina sempre piu' ai sobborghi umani

Dimensioni:
Fino a 140- 150 cm uno dei colossi del suo genere arrivando ai 4 kg di peso

Caratteristiche:
Simile agli altri tegu ma si differenzia dagli altri per la caratteristica di avere le squame a forma sferica,la coda e un arma di difesa che costituisce la meta' della lunghezza dell'animale, il tronco e' compatto e muscoloso, con zampe robuste munite di artigli,che gli permettono di scavare non che di arrampicarsi, infatti anche se non arboricolo non avrebbe timore a cacciare le loro prede persino sugli alberi. La livrea e' formata da una colorazione nera con macchie colore farina

Terraio:
Il terraio per il tegu non e' cosa facilmente accessibile a tutti per il fatto che necessita, una volta adulto, di ampi spazi le misure minime per un singolo esemplare sono di 200-180-100 almeno di altezza anche se non e' essenziale ma un po' bisogna sempre darla, come gia detto i tegu amano stare, in natura, presso i corsi d'acqua quindi indispensabile dare  loro un grosso recipiente per l'acqua dove il tegu possa fare il bagno e abbeverarsi, ho notato parecchie difficolta nell'allevare il tegu in ampi spazi fin da piccolo quindi consiglio all'inizio un terraio piu' piccolo (100-60-60) per l'accrescimento per poi passare a quello definitivo,come arredamento sara costituito da grossi tronchi dove l'animale volendo possa arrampicarsi, indispensabile una tana dove l'animale passerà gran parte della sua giornata,fondo costituito da torba di sfagno dove l'animale puo' permettersi di scavare e sotterarsi, d'altro canto e molto meno dispendioso e piu' facilmente gestibile se se ne ha la possibilita' tenere i tegu all'aperto a patto che la temperatura in inverno non scenda mai al di sotto dei 5 gradi in questo modo non solo possiamo formare anche un piccolo harem di 1 maschio e 3-4 femmine ma per di piu' si faciliterebbe la riproduzione di questi animali che se tenuti in terraio difficilmente si riproducono, anche perche' gia solo con la coppia adulta si deve disporre di una teca di almento 300 cm e vi assicuro che gestire una teca simile non e' affatto facile, soprattutto economicamente.

Riscaldamento - UVB:
Come gia abbiamo detto per un esemplare singolo bisogna avere una teca minima di 200-180-100, per riscaldare una teca simile in base alle temperature esterne che in inverno si mantengono abbastanze basse uso un faretto alogeno da 150 W situato in basso per fare una zona basking, piu' in alto ma non vicinissimi come distanza uso una lampada in ceramica da 250 W della zoomed questa l'accendo nei casi in cui fa parecchio freddo, dall'altra parte del terraio sempre faretto alogeno ma stavolta situato sopra la vasca d'acqua per favorire l'umidità (mantenuta alta anche sui 70-80%), quest'ultimo 100 W, favorendo cosi per loro una temperatura ideale che va dai 25-30 gradi punto basking anche 35-40°, durante la notte la temperatura puo' arrivare anche a 20 gradi, importantissimi come per tutti i sauri i neon UVB che collocheremo da entrambe le parti del terraio magari puntati sopra i tronchi in modo che l'animale possa facilmente prendere gli UVB perchè se a distanze superiori ai 30 cm iniziano a non fare effetto quindi si deve stare attenti alla loro collocazione. Molti usano scaldotti da bagno o roba simile regolati da timer e termostatati per avere una temperatura esterna già ottima quindi utilizzano molti meno W all'interno del terraio ma questo solo se si hanno molte teche da riscaldare in una sola stanza visto che il termoriscaldatore da se arrivano in media già a consumare 1000 W e la stanza deve essere coibentata naturalmente.

Alimentazione:
I tegu argentini sono animali principalmente carnivori quindi va data loro carne bovina, pollo, quaglie, topi e ratti(quest'ultimi li adorano) ma anche uova possono alimentarsi anche di frutta e verdura, rucola, lattuga, pan di zucchero, banane, pere, mele....ecc di solito non amano la verdura soprattutto quindi io compro il macinato e la mischio per bene a quest'ultimo, concludo per quanto riguarda l'alimentazione nel dire che sconsiglio vivamente di dare cibi in scatole per cani e gatti perche contengono un elevata percentuale di proteine e grassi che farebbero solo del male al nostro beniamino.

Bruma:
La bruma e' essenziale se si vuole tentare la riproduzione di questi animali dopo la diminuzione graduale del fotoperiodo porteremo le temperature sui 14-15 gradi, sconsiglio di fare brumare i tegu durante il primo anno di età visto che in natura una buona percentuale di giovani muore durante il periodo di bruma, quindi la cosa potrebbe ripetersi anche in cattività, per i baby stesso discorso se tenuti all'aperto.

TESTO DI TERRARITALIA.COM

FOTO MASSIMO PALAZZOTO KOMODO adv per EXOTIC PROJECT

Testi, grafica, foto o altro disponibile in questa scheda non devono essere utilizzati, copiati o distribuiti senza l'autorizzazione dei siti internet:
www.terraritalia.com

www.komodo-adv.com

www.exoticproject.com

TRADUTTORE:

COPYRIGHT:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

DA DOVE CI SEGUONO:


free statistics
SEGUICI ANCHE SUL GRUPPO FACEBOOK!
SEGUICI ANCHE SUL GRUPPO FACEBOOK!